Glossario dalla A alla Z - Mail Boxes Etc.

A

Affissione

Pubblicità esterna che impiega mezzi come cartelloni, manifesti, striscioni, poster.

Assemblaggio

Operazione necessaria per unire tra loro più parti di un determinato prodotto al fine di ottenere un prodotto finito o unione di più prodotti per costituire un insieme (kit) vendibile o utilizzabile come tale.

B

B/N

Abbreviazione per stampa in bianco e nero.

Bacino d’utenza

Area determinata e quantificata perlopiù in base al numero di persone (espresso in genere in migliaia) che rappresentano i potenziali clienti del punto vendita in franchising in apertura. In base a questo valore si può ipotizzare la rendita economica dell’affiliato e definire le strategie di sviluppo.

Brochure

Stampato (spesso di prestigio per uso di immagini, carta impiegata, stile del testo) sotto forma di dépliant o pieghevole che ha l’obiettivo di illustrare il profilo di un’azienda o i suoi prodotti e servizi.

Bristol

Carta/cartoncino perfettamente liscio, utilizzabile nelle più svariate tipologie di lavoro per ottenere un risultato di massima eleganza; nelle grammature leggere (es. 85 gr.) è adatto per la realizzazione di carte intestate e modulistica, nella grammatura pesante (es. 230 gr.) può essere utilizzato sia per la realizzazione di brochure che di inviti, nella grammatura ancora più pesante (es. 270 gr.) è indicato per i biglietti da visita, gli inviti o le partecipazioni di nozze.

Brossura
Rilegatura che prevede la piegatura meccanica dei fogli, la distesa dei fascicoli e la loro raccolta in ordine progressivo. I fascicoli sono poi incollati e viene applicata una copertina di cartoncino.

C

Campagna istituzionale

Campagna che promuove l’immagine di un’azienda e non di un suo singolo prodotto.

Campagna di prodotto

Contrapposta alla comunicazione istituzionale, è la forma di campagna più diffusa. Serve a promuovere le vendite di un prodotto o di un servizio.

Canoni periodici (o Royalties)

È una somma di denaro, in genere calcolata in percentuale sul fatturato e corrisposta periodicamente dal franchisee. Il canone è dovuto per remunerare il franchisor per tutte quelle prestazioni che fornisce durante il contratto (assistenza tecnica, gestionale, commerciale, informazione e formazione, etc.).

Centro pilota

Punto vendita che serve inizialmente a sperimentare il business format prima di avviare lo sviluppo della rete e in seguito a mantenere una concreta conoscenza degli aspetti operativi di uno specifico business. Il ricorso all’unità pilota diventa indispensabile nel franchising estero, specialmente quando il franchisor ha scarsa conoscenza del nuovo mercato.

Cianografica

Speciale tipo di stampa realizzata prima della stampa definitiva, utile per il preventivo controllo della posizione del testo, delle immagini e delle piegature.

CMYK

CMYK è l'acronimo per Cyan , Magenta , Yellow , Key black; è un modello di colore detto anche di quattricromia o quadricromia. La “K” in CMYK si riferisce a key (chiave), in quanto i sistemi di stampa che utilizzano questo modello usano la tecnologia Computer to Plate (CTP), i quali mediante una “lastra chiave” (“key plate” in inglese) allineano correttamente le lastre degli altri tre colori (il ciano, il magenta e il giallo appunto).

Confezionamento

Operazione diretta a predisporre i prodotti per la movimentazione, l’assemblaggio, la spedizione e la vendita tramite l’utilizzo di opportuni contenitori e involucri o protezioni specifiche.

Contratto di franchising

È un documento elaborato dal franchisor, tenendo conto della legislazione vigente in materia, in cui vengono fissati i diritti e le obbligazioni delle due parti (affiliante e affiliato), definiti i canoni e le modalità operative della formula proposta all'affiliato e lo scopo della formula proposta al franchisee.

CTP – Computer to Plate

Il Computer to plate (CTP) è una tecnologia usata per trasferire immagini e testi direttamente su lastre da stampa, così da evitare il passaggio della stampa su pellicole, risparmiando sui costi di un passaggio in più e limitando contestualmente la perdita di definizione di ciò che si va a riprodurre.

D

Diritto d’entrata

È un compenso che il franchisor richiede al franchisee alla firma del contratto per: licenza d’uso del marchio, cessione del pacchetto di franchising, formazione iniziale, assistenza tecnica nella fase di lancio del punto vendita, diritto di esclusiva, etc.

E

Esecutivo

Versione definitiva di un layout, pronta per la stampa.

F

Franchisee (o Affiliato)

È la persona fisica o la società che, firmando un contratto di franchising, aderisce a un sistema di franchising entrando così a far parte di una catena di distribuzione identificata da un’insegna comune.

Franchisor (o Affiliante)

È l’impresa che, dopo aver messo a punto e sperimentato una formula commerciale standardizzata e ripetibile, mette a disposizione (dietro il pagamento di un corrispettivo) di terzi interessati il proprio patrimonio di conoscenze unitamente al marchio e ad altri elementi distintivi che ne identificano la rete.

Font

Caratteri impiegati nell’impaginazione dei testi. In base allo stile, sono divisi in famiglie o gruppi, tra cui i “graziati” (ad es. il Times New Roman), i “bastoni”(Es. Arial) o gli “script” (che imitano le grafie a mano).

Fuori registro

Imprecisa sovrapposizione dei colori (tradizionalmente nero, ciano, giallo e magenta) su una pagina stampata.

Fustella

Lama impiegata per tagliare carta o cartoncino seguendo forme particolari.

G

Grammatura

Peso della carta espresso in grammi per metro quadrato (g/mq).

I

Immagine coordinata

Immagine globale di una azienda, studiata in maniera coerente per tutti i materiali sui quali viene applicata a partire dal logo: biglietti da visita, carta da lettera e relative buste, brochure e cataloghi.

Immagine vettoriale

Particolare formato elettronico di un’immagine che ha la caratteristica di mantenere la forma anche quando si modifica nelle dimensioni; può essere infatti ingrandita senza perdere la qualità originaria.

L

Layout

Impaginato di una rivista, un giornale, un annuncio pubblicitario, un catalogo.

Leaflet

Piccolo stampato (ad esempio un quartino) che viene distribuito per pubblicizzare un prodotto o un servizio.

M

Mailing

Usato genericamente per indicare qualsiasi forma di pubblicità per corrispondenza. Nello specifico, per mailing si intende l’invio di un invito, un messaggio promozionale o pubblicitario ad un elenco di indirizzi selezionato (indirizzi corrispondenti ad un target predefinito = mailing list). Se l’invio avviene tramite posta elettronica, e quindi gli indirizzi utilizzati sono indirizzi e-mail, si parla di e-mailing.

Materiale punto vendita

Espositori, cataloghi, volantini, brochure, cartelli vetrina, etc. che vengono utilizzati all’interno dei punti vendita per promuovere la vendita di prodotti o servizi.

N

Notifica di consegna

Avviso di avvenuto recapito di un pacco o una busta al destinatario finale.

O

Outsourcing logistico

Processo attraverso cui le aziende assegnano a fornitori esterni, per un periodo contrattualmente definito, la gestione di una o più funzioni logistiche o di insiemi di attività logistiche. Tale accordo può prevedere, ad esempio, che una società esterna ritiri la merce prodotta dagli stabilimenti del cliente, la immagazzini e la invii direttamente ai punto vendita o presso i clienti finali indicati dal cliente, occupandosi di tutti gli aspetti amministrativi, doganali, di trasporto e di stoccaggio.

P

Packaging (imballaggio)

L’insieme degli elementi e dei materiali usati per confezionare il prodotto al fine di renderlo più attraente e riconoscibile o per facilitarne il trasporto e l’utilizzazione.

Pantone

Standard internazionale della gamma dei colori. Il sistema Pantone è stato messo a punto negli anni cinquanta per poter classificare i colori e "tradurli" nel sistema di stampa in quadricromia CMYK (vedi voce) semplicemente grazie a un codice; grazie ad una sorta di libro denominato in italiano "mazzetta" è possibile "sfogliare" i colori e selezionarli.

Pallet

Piattaforma, in genere di legno, su cui vengono impilati i colli per facilitare le operazioni di carico, scarico e magazzinaggio della merce. Può essere a due o a quattro vie, a seconda delle possibilità di essere inforcato da apposite macchine elevatrici su due lati o su tutti e quattro. Le dimensioni variano in genere da 1m. x 0,80cm. a 1m. x 1,20m.

Peso volumetrico

Valore che serve a calcolare il costo di una spedizione. Il peso volumetrico è un valore numerico determinato attraverso un fattore di conversione che traduce il volume in "chilogrammi tassabili" (il volume è dato dal prodotto tra le 3 dimensioni del pacco L x A x P diviso per un determinato coefficiente). Il prezzo della spedizione viene determinato assumendo come "valore tassabile" quello maggiore tra il peso reale e il peso volumetrico.

Plastificazione

Applicazione ad un supporto cartaceo di materiale plastico lucido od opaco tramite collante e pressione. Può essere effettuata per proteggere lo stampato.

P/D (Pick/Drop oppure Pick-up and Drop-off Station)
Punto di presa e di consegna (ad es. di un corriere) dove il cliente può rispettivamente ritirare un pacco che gli è stato spedito in quel punto o lasciare un pacco che deve essere spedito altrove.

P&D (Pick-up & Delivery)
Presa e consegna (ad es. nel giro locale di un corriere).

Punto metallico a blocco
Sistema di rilegatura con aghi metallici posti lungo un lato della serie di fogli singoli.

Punto metallico a quaderno
Sistema di rilegatura con aghi metallici posti al centro del formato "aperto" dell'opuscolo.

Q

Quadricromia
Vedi CMYK.

Quartino

Piccolo pieghevole stampato su un foglio e dotato di una sola piega che funge da costa così da creare quattro facciate (vedi anche leaflet).

R

Royalties

Vedi Canoni periodici.

S

Spiralatura metallica
Sistema di rilegatura con filo di metallo avvolto a spirale e infilato nella foratura dei fogli (singoli) che compongono lo stampato.

Stampa digitale
La stampa digitale è un sistema di stampa dove il soggetto da stampare viene generato attraverso processi informatici ed elettronici e impresso direttamente sul supporto da stampare.

Stampa offset
La stampa offset è una tecnica di stampa basata principalmente sullo stesso principio della litografia. Anziché stampare il foglio a contatto diretto con la pietra o la lastra di alluminio microgranito, la stampa avviene attraverso l'impiego di tre cilindri a contatto tra loro. Si tratta quindi di una stampa indiretta: ciò significa che la stampa non avviene, come negli altri tipi di stampa di tipo diretto, trasferendo direttamente l'inchiostro dalla lastra (matrice) al supporto, ma avviene trasferendo l'inchiostro dalla lastra al caucciù e, da questo, alla carta.

T

Tracking Number

Codice che identica una spedizione.

U

UPS

United Parcel Service. Nata nel 1907 negli Stati Uniti come azienda di fattorini e sviluppatasi con il tempo come corriere espresso, UPS si presenta oggi al pubblico come la maggiore società al mondo di trasporto e leader mondiale nei servizi per la gestione della supply chain, fornendo una gamma completa di soluzioni per sincronizzare il flusso di beni, informazioni e capitali.

V

Volumetrico

Vedi Peso volumetrico.

Z

Zip Code

Codice di avviamento postale.

 
 

Cerca il negozio MBE più vicino

Vai
 
 
 

Segui la tua spedizione

Vai
 
 
Newsletter Mail Boxes Etc.
Newsletter Mail Boxes Etc.

Il modo migliore per non perdere
novità, offerte e ricevere tanti suggerimenti interessanti
dal mondo MBE che semplificano il tuo lavoro e la vita!

Per riceverle gratis dal prossimo mese

Newsletter Mail Boxes Etc.
 
 
 
 

I Centri MBE sono gestiti da Affiliati imprenditori indipendenti che operano sotto il marchio MBE per effetto di un contratto di franchising. Mail Boxes Etc. svolge, attraverso la sua Rete di negozi in franchising, servizi di supporto alle imprese e ai privati. I principali servizi offerti sono quelli di logistica e spedizione, svolti grazie ad accordi, a favore degli Affiliati stessi, stipulati da MBE con i principali corrieri espresso nazionali ed internazionali, e di grafica e stampa, svolti sia direttamente che attraverso accordi con grandi centri stampa. La promozione dei servizi MBE ad imprese e privati avviene grazie all'attività commerciale svolta dall'Affiliato MBE sia all'interno che all'esterno del punto vendita (farming), fattispecie, quest'ultima, che rappresenta specifica obbligazione contrattuale a carico di ciascun Affiliato. Mail Boxes Etc. e MBE sono marchi registrati e utilizzati per concessione di MBE Worldwide s.p.a. (tutti i diritti sono riservati). Non tutti i servizi e i prodotti offerti da Mail Boxes Etc. sono disponibili presso ciascun Punto Vendita MBE.

Il materiale proveniente dal presente sito, le informazioni ed i dati in esso contenuti non possono essere copiati, distribuiti, modificati, ripubblicati, riprodotti, scaricati o trasmessi a terzi con qualsiasi mezzo, senza il precedente consenso scritto di Sistema Italia 93 S.r.l. Si declina ogni responsabilità con riferimento all'impiego non autorizzato del materiale, delle informazioni e/o dei dati contenuti nel presente sito.

Sistema Italia 93 S.r.l. • Via Carlo Tenca 2 • 20124 Milano • Capitale Sociale € 208.000,00 • Registro delle Imprese di Milano/P.IVA 10697630159 • Tel. +39 02 67 625 1 • Fax +39 02 67 625 625 • mbeitaly@mbe.it • Web:www.mbe.it